Home
World Book Capital a Frosinone

 Regione Lazio, Assessorato alla Cultura
Associazione intercomunale biblioteche Valle del Sacco


Comuni di Acuto, Alatri, Anagni, Boville Ernica, Castro dei Volsci, Ceccano, Ceprano, Ferentino, Frosinone, Giuliano di Roma, Morolo, Paliano, Patrica, Pofi, Ripi, Serrone, Sgurgola, Supino, Vallecorsa, Veroli, Villa Santo Stefano


Istituto di storia e di arte del Lazio meridionale, Anagni
Associazione Culturale “Colli”, Monte San Giovanni Campano
Associazione Culturale “Oltre l’Occidente”, Frosinone


Image

Boschi letterari del Lazio meridionale
World Book Capital

Mostra del libro e dell’editoria del Lazio meridionale
Convegno “ Libro, editoria, biblioteche”
23 aprile 2007
Frosinone, Villa comunale

La Villa comunale di Frosinone sarà per un giorno il palcoscenico della cultura e della storia “scritta” di e da due province, quella frusinate e quella di Latina. Una mostra dedicata all’editoria del Lazio meridionale e un convegno focalizzato sui temi del libro, dell’editoria e delle biblioteche, saranno i due cuori pulsanti di una giornata-evento, ideata nel segno di Boschi letterari del Lazio meridionale e World Book Capital, concepita e realizzata grazie alla collaborazione di entità diverse: l’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio, l’organizzazione per la World Book Capital, l’Associazione Intercomunale Biblioteche Valle del Sacco di cui fanno parte i comuni di Acuto, Alatri, Anagni, Boville Ernica, Castro dei Volsci, Ceccano, Ceprano, Ferentino, Fiuggi, Frosinone, Giuliano di Roma, Morolo, Paliano, Patrica, Pofi, Ripi, Serrone, Sgurgola, Supino, Vallecorsa, Veroli, Villa Santo Stefano e le associazioni culturali Istituto di storia e di arte del Lazio meridionale di Anagni, l’Associazione Culturale “Colli” di Monte San Giovanni Campano, l’Associazione Culturale “Oltre l’Occidente” di Frosinone.
Molte le persone coinvolte nell’organizzazione della giornata, a vario titolo e in diversa misura, alle quali si deve rendere merito e gratitudine per il laborioso impegno e l’aperta disponibilità, spesso frutto di sincera, grande e disinteressata passione per quel meraviglioso oggetto chiamato libro e tutto ciò che ruota intorno ad esso: è il caso, per esempio, dei volontari che prestano servizio presso le biblioteche, a titolo gratuito eppure con grande competenza e professionalità, che per tutta la giornata di lunedì supporteranno e daranno assistenza alle varie iniziative in programma.

Programma della giornata:

Ore 10:00 
- Apertura della Mostra del libro e dell’editoria del Lazio meridionale
- Mostra dedicata a L’Ortica. Concorso nazionale di satira e umorismo 2006, II edizione, “Opere buffe: la musica di W. A. Mozart”.
- Animazione per bambini a cura di Teatro Labrys – Coop. Finisterrae:
   ore 10:00, “Shakespeare raccontato ai bambini”, primo incontro del laboratorio di lettura espressiva; 
   ore 10:30, spettacolo dal titolo “La bancarella di Mastrogiocatu”;
   ore 11:30, “Shakespeare raccontato ai bambini”, secondo incontro del laboratorio di lettura espressiva.

Ore 16:00
- Convegno Libro, editoria, biblioteche
Saluti delle autorità
Interventi di:
Marilena Maniaci, (Università di Cassino), Montecassino “capitale del libro” nel Medioevo
Gioacchino Giammaria, (Isalm di Anagni), L’introduzione della stampa in Ciociaria
Benedetto Volpe, (Ufficio cultura della Provincia di Frosinone), Biblioteche nella provincia di Frosinone
Federica Romiti, (Isalm di Anagni), L’editoria in provincia di Frosinone
Sabino Vona, (Assoeditori di Latina), L’editoria in provincia di Latina

Image Il World Book Capital aprirà i cancelli della Villa comunale frusinate alle ore 10, quando si inaugurerà la Mostra del libro e dell’editoria del Lazio meridionale. In esposizione per tutta la giornata, fino alle ore 18, ci saranno le pubblicazioni curate da alcuni tra i più noti editori del Lazio meridionale: Centro di Studi Storici Saturnia (Atina), Centro Studi Sorani Vincenzo Patriarca (Sora), Edizioni Abbazia di Casamari (Veroli), Istituto di Storia e Arte del Lazio Meridionale (Anagni), Psiche & Aurora (San Donato di Val di Comino), Pulp Edizioni (Frosinone), Arti Grafiche Tofani (Alatri), Pubblicazioni cassinesi di Montecassino (Cassino), Centro di Documentazione e di Studi Cassinati (Cassino), Edizioni Garigliano (Cassino), Francesco Ciolfi Editore (Cassino), Armando Caramanica (Marina di Minturno), Assoludo (Sezze), Edizioni Belvedere (Latina), Novecento (Latina). Saranno inoltre presenti le tre testate giornalistiche locali: La Provincia, Ciociaria oggi, Il Quotidiano.

Image  

Image 

Image 

Image 

Nel 2006, in numerose sedi europee e attraverso iniziative di vario genere, si è celebrato il duecentocinquantesimo anniversario della nascita di Wolfgang Amadeus Mozart: concerti, conferenze, festival e… satira… proprio così… satira “visiva”, immagini spiritose e umoristicamente irriverenti, talvolta in formato fumetto, protagoniste de L’Ortica. Concorso Nazionale di Satira e Umorismo, giunto lo scorso anno alla sua seconda edizione e – lupus in fabula! – intitolato “Opere buffe: La vita e la musica di W. A. Mozart”. Il quartier generale di questa esilarante  manifestazione è la città di Ferentino e più precisamente la biblioteca comunale che, con orgoglio e competenza, ne cura l’organizzazione e l’allestimento.
Alcune delle opere presentate in concorso verranno ospitate, lunedì 23 aprile, all’interno della Villa comunale: una mostra nella mostra, dunque! Il libro e l’immagine satirica. Ma, d’altro canto, libro, immagine e satira sono spesso giocatori di una stessa squadra! All’edizione 2006 de L’Ortica hanno partecipato ben 84 artisti provenienti da ogni regione: tra di loro, alcuni dei più noti cartoonists, disegnatori e caricaturisti dello scenario nazionale ma anche giovani talenti che nella manifestazione ferentinate hanno trovato spazio di espressione oltre che stimoli e incoraggiamenti scaturiti naturalmente dal contatto-confronto con personalità di spicco del settore.  



 

© 2007 - 2018 Latiumadiectum
e-mail: redazione@latiumadiectum.it - direttore@latiumadiectum.it
Il portale viene aggiornato senza regolare periodicità, pertanto non rientra nella categoria dell'informazione
periodica stabilita dalla Legge n.62 del 7 marzo 2001.