Home
Carta archeoloca medievale - Frosinone - Premessa


La pubblicazione di questa prima fase del lavoro ha concluso un primo livello dell’acquisizione dei dati, e della loro elaborazione.
Nella seconda fase si sta apprestando, dalla scrivente, il trattamento dei dati in un GIS – GRASS (Geographic Resources Analysis Support System), includendo anche le fasi post medievali e di archeologia industriale, estremamente significativa per l’area in questione, ed estendendo il progetto nell’ambito di alcune particolari aree della Provincia di Frosinone. Per questo il presente testo si propone come una prima tappa della rappresentazione cartografica dell’evoluzione storica del territorio.
In questo senso, la carta archeologica diviene un mezzo di conoscenza ad ampio raggio, non soltanto uno strumento operativo volto a valorizzare e, qualora necessario, integrare i risultati delle indagini degli Enti preposti.
Il presente lavoro è stato finalizzato alla creazione di uno strumento di base per la ricerca archeologica prettamente medievistica.
Mettere a disposizione degli addetti ai lavori i dati fin qui elaborati, in attesa di continuativi apporti, determinati dagli scavi archeologici in svolgimento e dalle continue attività di monitoraggio archeologico, ha soprattutto il significato di voler condividere problematiche e risultati in un’ottica di collaborazione continua nel bene sia della tutela sia della ricerca.
I risultati di queste indagini non vogliono quindi ritenersi definitivi, considerata la necessità continua d’integrazione di qualsiasi rappresentazione cartografica archeologica, ma rappresentare un serio sprone all’analisi a tutto campo dei contesti medievali.
  


FRONTESPIZIO INDICE RECENSIONE
     

Torna a Segnalazioni



 

© 2007 - 2018 Latiumadiectum
e-mail: redazione@latiumadiectum.it - direttore@latiumadiectum.it
Il portale viene aggiornato senza regolare periodicità, pertanto non rientra nella categoria dell'informazione
periodica stabilita dalla Legge n.62 del 7 marzo 2001.