Home
Nella solitudine e nel silenzio

Cenacoli di storia dell'arte 2007-2008
24 Novembre 2007
Anagni, Palazzo Comunale, ore 16:30

Image 

Francesca Romana Moretti
Nella solitudine e nel silenzio
Le pitture murali nel coro delle monache di San Pietro in Vineis ad Anagni
 

Il coro è un ambiente di forma approssimativamente rettangolare con tetto ligneo a spiovente, costruito sopra la navata destra della chiesa di San Pietro in Vineis attorno alla metà del XIII secolo, quando nell’annesso monastero si insediarono le clarisse (ante 1256). I tredici riquadri, dipinti sulla parete nord come miniature a muro, raffiguranti le Storie della Passione, la Stigmatizzazione di san Francesco e i santi Aurelia, Scolastica e Benedetto furono commissionati dalle suore al loro ingresso nel monastero poiché, votate alla clausura, esse seguivano da lì i servizi divini ascoltandoli, senza poter vedere l’altare. Messe a fuoco le motivazioni devozionali, contemplative e politiche che spinsero le clarisse a scegliere tale programma iconografico, si ripercorreranno le principali proposte di interpretazione stilistica e di datazione delle pitture, valutate anche in rapporto alle fasi pittoriche che interessarono il coro, l’attigua chiesa e il cosiddetto “passaggio dei convittori”. 

Image Image Image Image Image Image

 

RELATORE
Francesca Romana
Moretti
 
   MATERIALI
Relazione
Bibliografia
   ANGOLO EXPO
Antonio Menenti
Stratificazioni...di muri bianchi
 


HOME CENACOLI

 

© 2007 - 2018 Latiumadiectum
e-mail: redazione@latiumadiectum.it - direttore@latiumadiectum.it
Il portale viene aggiornato senza regolare periodicità, pertanto non rientra nella categoria dell'informazione
periodica stabilita dalla Legge n.62 del 7 marzo 2001.