Home
Nella solitudine e nel silenzio - Bibliografia


Andaloro M., La decorazione pittorica medievale di Grottaferrata e il suo perduto contesto, in Roma anno 1300, Atti della IV settimana di Studi di Storia dell’Arte Medievale dell’Università di Roma «La Sapienza» (19-24 maggio 1980) a cura di A.M. Romanini, Roma 1983, pp. 253-272, in part. pp. 254-255.

Gandolfo F., Aggiornamento scientifico, a G. Matthiae, Pittura romana del Medioevo secoli XI-XIV, (Roma, 1966), Roma 1988, pp. 292, 319- 322.

Bruzelius C., Hearing is Believing: Clarissan architecture ca. 1213-1340, «Gesta», XXXI/2, 1992, pp. 83-91, in part. p. 83.

Romano S., Eclissi di Roma. Pittura murale a Roma e nel Lazio da Bonifacio VIII a Martino V (1295-1431), Roma 1992, pp. 164, 501.

Romano S., Gli affreschi di S. Pietro in Vineis, in Il Collegio Principe di Piemonte e la chiesa di San Pietro in Vineis, a cura di Michele Ralk, Roma 1997, pp. 101-116.

Michele Rak, Vedere, ricordare, raccontare. Immagine e racconto in un apparato pittorico dottrinale di una comunità femminile pauperista nel tardo medioevo, in Il Collegio Principe di Piemonte e la chiesa di San Pietro in Vineis, a cura di Michele Ralk, Roma 1997, pp. 21-34.

Boehm M., Wandmalerei des 13. Jahrhunderts im Klarissenkloster S. Pietro in Vineis zu Anagni: Bilder für die Andacht, «Kunstgeschichte», 64, Münster 1999.

Kessler H. L., Una chiesa magnificamente ornata di pitture, in San Nilo. Il monastero italo- bizantino di Grottaferrata 1004-2004. Mille anni di storia, spiritualità e cultura, Roma 2005, pp. 73-90, in part. pp. 79-80.

Frugoni C., Una solitudine abitata. Chiara d’Assisi, Bari 2006, pp. 12-13.



RELATORE
Francesca Romana
Moretti
 
   MATERIALI
Relazione
Bibliografia
   ANGOLO EXPO
Antonio Menenti
Stratificazioni...di muri bianchi
 
    HOME CENACOLI    


 

© 2007 - 2018 Latiumadiectum
e-mail: redazione@latiumadiectum.it - direttore@latiumadiectum.it
Il portale viene aggiornato senza regolare periodicità, pertanto non rientra nella categoria dell'informazione
periodica stabilita dalla Legge n.62 del 7 marzo 2001.