Home
1 Dicembre 2007: II Cenacolo di stortia dell'arte

1 Dicembre 2007
Image

II Cenacolo di storia dell'arte
Anagni, Palazzo comunale

 

Sabato 1 dicembre, la Sala della Ragione del Palazzo Comunale di Anagni ha ospitato il secondo dei tre Cenacoli di storia dell'arte organizzati dall'Associazione Latium adiectum nella città dei papi.
Il dott. Gaetano D'Onofrio, con il consueto brio, ha salutato il Presidente del Consiglio comunale nonchè Delegato alla Cultura, Marcello Bruni, il Presidente dell'Associazione Latium adiectum, dott.ssa Cinzia Mastroianni, alcuni ospiti e il pubblico in sala, presentando poi la dottoressa Maria Giudici e introducendo il suo intervento su L'offerta agli dei. Il thesauros e altri esempi di sacra elemosina.
Un tema eminentemente archeologico, che ha permesso di focalizzare l'attenzione su una serie di manufatti - alcuni ancora esistenti, altri invece perduti - variamente dislocati nel territorio del Lazio meridionale (Anagni, Sora, Fregellae, Arpino, etc.), anticamente deputati a raccogliere le offerte dei fedeli alla divinità. Dopo un'analisi tecnica dei vari esempi di thesauroi - forme e dimensioni, modalità di apertura, collocazione rispetto al tempio, etc. - la dottoressa Giudici ha ampliato il discorso ad un quadro storico più generale, spiegando ad esempio, col supporto dei dati epigrafici, chi erano le persone deputate a gestire e amministrare i doni e con quali finalità, che cosa i fedeli offrissero alla divinità (monete, piccoli oggetti preziosi ma anche vere e proprie sponsorizzazioni di interventi evergetici).  


Torna alla home di Reportage 



 

© 2007 - 2018 Latiumadiectum
e-mail: redazione@latiumadiectum.it - direttore@latiumadiectum.it
Il portale viene aggiornato senza regolare periodicità, pertanto non rientra nella categoria dell'informazione
periodica stabilita dalla Legge n.62 del 7 marzo 2001.