Home
Trasformazioni di terra di acqua di fuoco

STUDIO ARTE FUORI CENTRO
presenta
Proposte 2008 - Disorientarsi a più voci

Image

Fernando Rea
Trasformazioni di terra di acqua di fuoco
1 - 18 Aprile 2008
Studio Arte Fuori Centro, Via Ercole Bombelli 22,  Roma

 

 Image  Image  Image  Image  Image


Martedì 1 aprile 2008, alle ore 18 a Roma, presso lo Studio Arte Fuori Centro si inaugura la personale di Fernando Rea, Trasformazioni di terra di acqua di fuoco, curata da Loredana Rea. La mostra, è il  quarto appuntamento di Disorientarsi a più voci, ciclo tematico di approfondimento, ideato dai critici Ivana D’Agostino e Loredana Rea. L’esposizione rimarrà aperta fino al 18 aprile, secondo il seguente orario: dal martedì al venerdì dalle 17 alle 20.

Nell’arco di tempo compreso tra febbraio e giugno sei artisti – Fernando Rea, Luisa Colella, Angela Corti, Teresa Mancini, Marzia Corteggiani e Franca Marini – differenti per formazione, scelte operative, metodologie espressive e progettualità di lavoro, si confrontano sulla complessa molteplicità delle prassi creative, sulla necessità di attraversare territori diversi per poter trovare stimoli e motivazioni teoriche alle molteplicità linguistiche e metodologiche che rappresentano il tessuto vitale della contemporaneità.
L’intento critico è quello di  tracciare una linea che tagli trasversalmente gli assunti, i percorsi e gli obiettivi che si vanno elaborando nei multiformi ambiti delle esperienze legate alla sperimentazione. Il collante è la frantumazione del linguaggio, che meglio riesce a materializzare le differenze, le singolarità, le inevitabili diversità di riflettere sul presente.




 

© 2007 - 2018 Latiumadiectum
e-mail: redazione@latiumadiectum.it - direttore@latiumadiectum.it
Il portale viene aggiornato senza regolare periodicità, pertanto non rientra nella categoria dell'informazione
periodica stabilita dalla Legge n.62 del 7 marzo 2001.